May
21

Designato un Nuovo Membro Italiano nel Consiglio dell’Organizzazione Internazionale sulla Disabilità per le Anomalie agli Arti

Posted on Wednesday 21st May, 2014

21/05/14: EDRIC (centro di riferimento informativo europeo sulla dismelia), organizzazione internazionale sulla disabilità che aiuta le persone affette da anomalie congenite agli arti (dismelia), ha designato un nuovo membro del direttivo arrivando a quota sette. 

Giuliana Corrado è una psicologa con pluriennale esperienza che collabora attivamente con l'Associazione Thalidomidici Italiani, TAI Onlus.  E' entrata a far parte del consiglio, in precedenza composto da sei membri, cinque dei quali affetti essi stessi da anomalia congenita agli arti più un altro membro, padre di un bambino dismelico. 
Giuliana Corrado
La dott.ssa Corrado ha esperienza in formazione, comunicazione, educazione, interviste motivazionali, orientamento scoalstico e lavorativo, promozione della salute e progettazione sociale.  Oltre alla laurea quinquennale in Psicologia a Padova, indirizzo del lavoro e delle organizzazioni, ha conseguito un master in Esperto dela Formazione e Gestione in Organizzazioni del Terzo Settore all'Università di Padova e in Psicologia della salute alla City University di Londra. 

Il presidente di EDRIC, Geoff Adams-Spink, ha dichiarato: "Sono davvero felice che EDRIC abbia attirato un candidato per il consiglio con qualifiche così notevoli per il ruolo.  Giuliana rappresenterà un grande patrimonio per l'associazione, e porterà esperienza linguistica , professionale e conoscenza, elementi fortemente necessari al nostro gruppo di lavoro.  In particolare ci teniamo molto a curare la nostra presenza nei social media in modo da rispecchiare le lingue in cui ad oggi operiamo. 

Giuliana ha dichiarato "mi sento molto fortunata a entrare a far parte di un team di lavoro così dedito alla causa e interessante.  La missione di EDRIC è mettere in rete tutte le persone affette da anomalie congenite agli arti e personalmente sono pronta a dare il mio contributo per la realizzazione di questo obiettivo.  So dalla mia esperienza con la TAI Onlus che la voce delle persone assume maggior forza quando agiscono in gruppo muovendosi come un fronte unito". 

EDRIC ha attualmente 24 organizzazioni membre in 17 paesi (principalmente europei) che rappresentano più di 5.000 persone con condizioni estremamente rare che vengono classificate col termine generico di dismelia. 

L'organizzazione ha usato negli ultimi due anni strumenti online e social media per espandersi velocemente.  E' in programma per il prossimo anno una conferenza in Svezia che riguarderà una campagna di micro donazioni; servirà a raccogliere fondi per assistere i genitori che devono affrontare una diagnosi di dismelia nel momento dei controlli ecografici della gravidanza. 

La presenza online di EDRIC avviene attraverso il suo "Network sulla Dismelia", Dysnet.  Il sito è attualmente disponibile in 5 lingue (inglese, italiano, tedesco, spagnolo e francese).  Oltre ai tradizionali canali sui social media, offre anche un forum sicuro e ben moderato, RareConnect, gestito da EURORDIS e NORD, gli organismi ombrello sulle malattie rare di Europa e Nordamerica, che offre traduzioni realizzate da persone fisiche. 

/FINE

Per maggiori informazioni contattare Geoff Adams-Spink scrivendo a oppure chiamando il numero +44 7711898787. 

Per informazioni in italiano contattare Giuliana Corrado scrivendo a oppure chiamando il numero +39 328 1821159. 

Il sito di EDRIC/DysNet è .  Twitter: @DysNet_org.  Facebook:

Dismelia è il termine medico utilizzato per indicare le anomalie congenite agli arti.  Include un'ampio spettro di condizioni rare.


Tags: EDRIC Italia Disabilità Press Release

COMMENTS HAVE BEEN TURNED OFF FOR THIS ARTICLE!

Most Recent comments

No recent comments

Subscribe by Email

RSS Feed XHTML CSS 508

We are happy to accept donations by direct bank transfer to our account in Sweden: